Ambrì-Piotta

Le altre contendenti al titolo!

Moderatore: Thor41

Avatar utente
Paul Martel
Messaggi: 2073
Iscritto il: 3 giu 2011, 20:29
Località: Giubiasco

Re: Ambrì-Piotta

Messaggio da Paul Martel » 10 ago 2022, 16:10

Fondamentalmente ha ragione, poi bom sembra scritto da un 12enne il giorno dopo in una sconfitta nel derby.... Trovo già strano che l'abbiano pubblicato uno scempio simile. :lol:
La gente come noi ...

Solo Lugano
Messaggi: 1618
Iscritto il: 31 ott 2018, 0:47

Re: Ambrì-Piotta

Messaggio da Solo Lugano » 10 ago 2022, 21:40

Dice poi solo la verità...

cimice77
Messaggi: 7548
Iscritto il: 29 ago 2010, 10:28

Re: Ambrì-Piotta

Messaggio da cimice77 » 11 ago 2022, 16:17

Io penso che chi non sa come stanno le cose dovrebbe evitare di fare proclami di veritá assolute....

Avatar utente
L.V.G.A.
Messaggi: 1464
Iscritto il: 31 ago 2010, 8:20
Località: Burgdorf (Berna)
Contatta:

Re: Ambrì-Piotta

Messaggio da L.V.G.A. » 13 gen 2023, 15:43

Under Ashes ha scritto:
10 ago 2022, 10:25
Lettera pubblicata oggi 10 agosto 2022 sul CdT: :mrgreen:

Un club davvero vicino all’estinzione?

È strano come una società sportiva di Lega Nazionale A che periodicamente fa leva sul sentimentalismo popolare, parla apertamente di limitare il budget, di essere meno fortunati di altri club, di essere il miracolo della valle, che manda a tutti cedolini per salvare la sua esistenza, che parla di «essere vicini all’estinzione» e quant’altro, ora vede firmare diversi giocatori provenienti da altre leghe più prestigiose.

Alcuni di questi giocatori in passato hanno effettuato trasferimenti per via dei soldi, per percepire un salario maggiore nella nuova squadra e nelle nuove leghe, attratti anche da prospettive economiche maggiori. E ora si trovano a giocare (anche per più stagioni) in un club che, appunto, è arrivato vicino all’estinzione (parole del loro stesso presidente qualche mese fa…). È vero

che tutti sarebbero in grado di costruire una bella villa con tutti i comfort chiedendo semplicemente un contributo al Cantone senza poi ridare tutto (o quasi…) indietro. Ma questa è un’altra storia… Magari sono riusciti ad accaparrarsi i vari campioni vendendo i seggiolini del Madison Square Garden della valle… Chissà. È, o sarebbe, così vergognoso ammettere di avere un discreto tesoretto messo da parte per potersi permettere giocatori del genere?

Luca Bariffi
Gravesano
Hahaha, grandissimo! Poi la parte "vendendo i seggiolini del Madison Square Garden della valle…" mi fa ridere in continuazione! Però guarda caso, tutti questi investimenti hanno fatto sì che adesso sono i Campioni del mondo in carica...
NON MOLLARE MAI!

Rispondi